top of page

Correre a Los Angeles: la città degli angeli

Città olimpica famosa in tutto il mondo per l'industria cinematografica di Hollywood, Los Angeles è anche una delle città più ricche del mondo e la seconda città più grande degli Stati Uniti dopo New York. Una megalopoli tentacolare e cosmopolita, a volte fantasticata, a volte vituperata, la Città degli Angeli incarna il sogno americano, e con esso le sue disillusioni...



En marchant ou en courant dans les rues de Los Angeles, vous entrapercevrez peut-être les célèbres lettres Hollywood, perchées sur la colline surplombant le quartier du même nom.
Collina di Hollywood

"Los Angeles, concediti un po' a me! Los Angeles, vieni da me come io sono venuto da te, i miei piedi sulle tue strade, mia bella città che ti ho amato tanto, triste fiore nella sabbia, mia bella città".



Questa preghiera, rivolta alla città, è pronunciata da Arturo Bandini, protagonista del romanzo "Chiedi alla polvere" e sosia del suo autore, John Fante. Entrambi immigrati italiani arrivati a Los Angeles negli anni Trenta, lo scrittore e il suo personaggio cantano in quest'opera la frenesia di una città dalla natura sfuggente e tumultuosa, in cui i desideri di successo, di denaro e di felicità si scontrano o si confondono.


Quasi un secolo dopo, Los Angeles continua a essere sognata, cantata e ammirata, nonostante le realtà sociali e culturali che deve affrontare. Ma da dove deriva quest'aura quasi magica? Per decifrare questa città unica, partite per una passeggiata o una corsa alla scoperta dei suoi quartieri più emblematici e della loro storia!



Storia e urbanistica


Los Angeles è caratterizzata da una pianificazione urbanistica orizzontale, sotto forma di una giustapposizione di quartieri distribuiti in modo anarchico su un'area di oltre 100 km2 , senza un vero e proprio quartiere centrale. Questa morfologia peculiare ha origine nella storia della città, e più precisamente nell'arrivo delle popolazioni protestanti anglosassoni. Decisi a distinguersi dalla comunità di lingua spagnola che viveva nel centro storico, acquistarono ex ranch e li trasformarono in complessi residenziali, costruiti in concomitanza con lo sviluppo dei trasporti pubblici. In linea con il loro ideale pastorale, questi nuovi residenti crearono quartieri a bassa densità con spazi domestici ampi e vicini alla natura, stabilendo una logica di crescita urbana illimitata. Nel corso del XX secolo, l'urbanizzazione della città continuò a ritmo sostenuto, stimolata in particolare dall'inaugurazione della Southern Pacific nel 1876 e, successivamente, dall'automobile.


Oggi l'area urbana della città ospita quasi 19 milioni di persone, di cui 4 milioni vivono a Los Angeles.


Une visite incontournable à Tokyo : marcher jusqu'au pied du temple Sensô-ji.
Vista aerea di Los Angeles

Come città della Sun Belt, Los Angeles offre un ambiente di vita piacevole e attraente. Situata tra l'oceano e le montagne, offre un'ampia varietà di paesaggi e aree naturali, ma ha poche attrazioni turistiche. Tuttavia, vanta una serie di istituzioni culturali di grande fama, tra cui il Los Angeles Museum of Contemporary Art, il Getty Center e la Huntington Library, oltre a edifici eccezionali come la Los Angeles Central Library, con il suo fascino antico, la Union Central e l'Osservatorio Griffith, un esempio di Art Déco che domina la città e che viene spesso utilizzato come location cinematografica. Oltre al patrimonio architettonico, la cultura di Los Angeles si è formata intorno all'industria audiovisiva e musicale, come dimostra il numero di teatri, sale da concerto, gallerie d'arte e cinema sparsi per la città.



Hollywood, la macchina dei sogni


La fama di Los Angeles è intimamente legata alla storia dell'industria cinematografica americana. Il suo cuore è a Hollywood, uno dei 29 distretti della città. Dalla Paramount alla Warner Bros alla Universal Pictures, sono presenti tutti i principali studi cinematografici che hanno plasmato il panorama audiovisivo del Paese. Costruito agli albori del XX secolo, l'impero incarna oggi il simbolo dell'identità culturale degli Stati Uniti e rimane uno dei principali vettori della sua diffusione nel mondo.


Nato a New York, il cinema americano ha avuto un inizio incerto tra le comunità di immigrati europei, ma è in California che è diventato un mito, quando i produttori, attratti dal clima soleggiato, dai paesaggi variegati e dai terreni a basso costo della East Coast, hanno deciso di stabilirvisi. A loro seguirono presto registi, scrittori e sceneggiatori, tutti sedotti dal richiamo di questo Eldorado, il cui terreno fertile prometteva ispirazione e successo. Gli attori escono dall'anonimato: è l'epoca delle prime star del cinema, come Charlie Chaplin. Il finanziamento e il marketing divennero le pietre miliari di questo nuovo sistema basato sulla commercializzazione dell'arte, rapidamente elevata al rango di intrattenimento. E il resto è storia...


Lors de votre balade, passez voir les studios de cinéma dans le célèbre quartier d'Hollywood
Universal Studio, Hollywood

Per saperne di più sulla storia del cinema, approfittate della recente apertura dell'Academy Museum of Motion Pictures, il primo museo del genere nel Paese, a pochi chilometri a sud di Hollywood.


Los Angeles, una città di contrasti


Lors de votre balade dans le centre de Los Angeles vous traverserez peut-être des rues habitées par des s.d.f
Fila di tende, centro di Los Angeles

Lontano dalle gigantesche lettere di Hollywood Hill, c'è una città con molte sfaccettature e molti quartieri....


Città di opportunità e successo, Los Angeles è un oggetto di fascino paradossale, proprio come i quartieri e le città che la compongono. Downtown Los Angeles, il centro storico e finanziario della città, è pieno di grattacieli, gallerie d'arte e centri commerciali, ma ospita anche la più grande comunità di senzatetto degli Stati Uniti, a poche centinaia di metri dalle sedi aziendali.


La ricchezza e il lusso di Beverly Hills e West Hollywood, dove si trovano gli iconici negozi di Rodeo Drive e la famosa Walk of Fame, hanno reso famosa la città. Ma la sua leggenda è altrettanto legata alla cultura artistica e bohémien del quartiere di Venice, alla calda atmosfera delle spiagge di Malibu e alla violenza delle guerre tra bande di South Los Angeles.



Correte, camminate o pedalate con JOOKS, dal Dodger Stadium alla spiaggia di Santa Monica!


Trovate tutti i percorsi della città di Los Angeles e di oltre 1.300 altre città nell'applicazione JOOKS.







2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page