top of page

Correre a Orléans: nel cuore della Valle della Loira

Situata all'inizio della curva della Loira, Orléans è la porta d'accesso ai famosi castelli della Valle della Loira, un paesaggio culturale dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Città d'arte e di storia, con un patrimonio tanto ricco quanto variegato, la città della Loira è un luogo dinamico in cui vivere, apprezzato per le sue gite culturali, ma anche per il suo affascinante ambiente naturale.





En marchant ou en courant dans les rues d'Orléans, admirez l'imposante cathédrale Sainte-Croix.
Vista su Orléans e sulla cattedrale di Sainte-Croix

Con i suoi 116.000 abitanti, Orléans è una città reale, terra di incoronazioni dei re capetingi: da Roberto il Pio a Carlo il Calvo, passando per Luigi VI.


Questo prestigioso passato è visibile ovunque, dalla Cattedrale di Sainte-Croix, simbolo gotico della città, al passaggio sotterraneo di Luigi XI su cui si trova la chiesa di Saint-Aignan.


Scoprite Orléans, la sua cultura e la sua gente, a piedi, in bicicletta o in sedia a rotelle!



La grande storia di Orléans


Occupata fin dall'antichità, Orléans è oggi una delle metropoli più dinamiche della Francia. Fu durante la conquista di Giulio Cesare che la città gallica prese il nome di Aurelianis, nel IV secolo d.C.. Uno dei bastioni dell'antica città, vestigia dell'epoca gallo-romana, è ancora visibile a nord della cattedrale di Sainte-Croix, in rue Paul Belmondo.


Con l'arrivo di Clodoveo I nel secolo successivo, divenne la capitale del regno di Francia, fino a quando Parigi, a ben cento chilometri di distanza, la spodestò definitivamente nel XII secolo.


Tuttavia, Orléans ha continuato a brillare per la sua ricchezza culturale, affermandosi come teatro di alcuni degli eventi più significativi della storia francese. Città di prestigiose università con studenti di fama mondiale (tra cui Jean Calvin), protagonista della Riforma protestante, Orléans è soprattutto la città dei Duchi d'Orléans, i figli più giovani dei Re di Francia. Ma soprattutto è ricordata come la città di Giovanna d'Arco, una delle figure principali della Guerra dei Cento Anni.



Une visite incontournable à Orléans : la place du Martroi et sa statue, situé en plein coeur de ville.
Statua di Giovanna d'Arco, Place du Martroi

Correndo o passeggiando nel cuore della città, non potrete non notare le tracce del suo passaggio. La famosa vergine è ovunque: da Place du Martroi, dove troneggia una sua statua, all'Hôtel Groslot, passando per le vie medievali del centro storico e le sue case a graticcio.



Una città, una metropoli


Sebbene Orléans fosse originariamente situata sulla riva nord della Loira, non soggetta a inondazioni, oggi si estende dalla Beauce alla Forêt d'Orléans a nord e alla Sologne a sud. Orléans è stata eletta capoluogo della regione Centre Val de Loire e dal 2017 ha lo status di metropoli. Ha non meno di 22 comuni, tra cui Olivet, rinomato per le sue passeggiate lungo le rive del Loiret, Saint-Cyr-en- Val e i suoi castelli, e Combleux, visitato per le sue chiuse e la sua tranquilla campagna.


Marcher le long du canal d'Orléans et de ses écluses historiques.
Serratura, vicino al ponte Thinat

All'interno della città, il quartiere di Orléans-la-Source, recentemente sviluppato, è diventato un importante centro di istruzione superiore e di ricerca. Oltre al campus universitario e ai laboratori del CNRS, il quartiere dispone di numerose strutture pubbliche locali, tra cui impianti sportivi e ospedali.


Residenziale e popolare, la vasta estensione di La Source ne fa un luogo privilegiato all'interno del quartiere. Per non parlare delle numerose aree boschive e del Parc Floral!



Destinazione Orléans


Tappa dell'itinerario ciclabile della Loira, città verde a cavallo tra il fiume e le aree boschive della foresta di Orléans, la città offre un ambiente di vita unico, tanto ricco quanto vario. Iniziatrice del piano di biodiversità, Orléans si adopera per preservare il fragile equilibrio del paesaggio della Loira. Durante il percorso, fate una sosta al MOBE, un museo dedicato al patrimonio naturale e alla cultura scientifica.


En pleine balade urbaine dans la ville d'Orléans, découvrez les nombreuses oeuvres de street art, à pied, à vélo ou en fauteuil roulant.
Lion librairie Chantelivre, rue Sainte-Catherine

Se la regione è apprezzata per la sua flora e fauna, il suo fascino risiede anche nel suo patrimonio storico, artistico e culinario!


Città del famoso street artist Mifamosa e di Mr Chat, Orléans e le sue strade sono costellate di opere d'arte temporanee che sublimano l'arredo urbano.


Ricaricare le batterie, rilassarsi, passeggiare: c'è di che stuzzicare l'appetito! Per vostra fortuna, quando si tratta di gastronomia, la città è all'altezza della sua reputazione. Formaggio, acquavite, birra, aceto o anche amaretti alla frutta: la regione offre numerose specialità da gustare senza moderazione!




Correte, camminate o pedalate con JOOKS, da Place du Martroi al parco floreale di Orléans-la-Source!


Trovate tutti i percorsi di Orléans sull'applicazione JOOKS.







1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page