top of page

Correre a Les Mureaux: una città dalle mille sfaccettature

Situata a circa 40 chilometri da Parigi, Les Mureaux è una città dinamica e accogliente con un'incomparabile ricchezza di attrazioni culturali e naturali. Combinando storia, innovazione e verde, Les Mureaux è una città in transizione con molti progetti per il futuro. Dal sito di ArianeGroup allo Château de Bècheville, passando per il Pôle Léo Lagrange, scoprite le diverse sfaccettature della città di Les Mureaux, grazie ai tre tour audioguidati offerti dalla città, in collaborazione con JOOKS.




Da modesto villaggio di pescatori e agricoltori, la città di Les Mureaux si è trasformata in un importante centro industriale e tecnologico. In origine, era solo un piccolo villaggio agricolo dominato da coltivazioni di cereali e vigneti, circondato da una campagna verdeggiante. Con l'avvento dell'industria nel XIX secolo, la città ha conosciuto uno sviluppo significativo, segnato dall'insediamento di fabbriche e dalla costruzione della linea ferroviaria che collega Parigi a Mantes-la-Jolie. La prima metà del XX secolo ha visto Les Mureaux diventare un protagonista dell'aviazione, con gli stabilimenti di Pélabon e la costruzione di idrovolanti che hanno contribuito alla sua reputazione nel settore aeronautico.


Vue aérienne sur la Seine et la ville des Mureaux
La Senna e Les Mureaux dall'alto

Oggi Les Mureaux continua ad affermarsi come città attiva e innovativa, valorizzando il suo patrimonio storico e naturale e offrendo ai suoi abitanti un ambiente di vita piacevole e ricco di opportunità.



Città Olimpica


Les Mureaux è una città sportiva per eccellenza, una tradizione che risale ai Giochi Olimpici del 1924, quando la città ebbe l'onore di ospitare le regate. In vista dei Giochi Olimpici di Parigi 2024, Les Mureaux ha intensificato gli sforzi per promuovere lo sport a tutti i livelli. Le strutture sportive della città, tra cui stadi, palestre e campi polivalenti, sono all'avanguardia e pronte ad accogliere i migliori atleti e gli appassionati di sport.


Vue aérienne sur le stade Léo Lagrange
Lo stadio Léo Lagrange

La città ha inoltre ottenuto il marchio "Terra dei Giochi 2024", come riconoscimento del suo impegno nella promozione dei valori olimpici. Questo marchio mette in evidenza le strutture della città, come il complesso sportivo Léo-Lagrange, che potrebbe servire come centro di allenamento per gli atleti. Oltre a fornire infrastrutture, Les Mureaux sta mettendo in atto programmi per incoraggiare la partecipazione sportiva dei cittadini, in particolare attraverso iniziative rivolte ai giovani e agli anziani.


Il dinamismo sportivo di Les Mureaux è testimoniato anche dai numerosi eventi organizzati durante l'anno. Dalle competizioni locali agli incontri nazionali, la città vive al ritmo dello sport, offrendo ai suoi abitanti un'ampia gamma di opportunità per allenarsi e partecipare agli eventi sportivi.



Città dell'Aria e dello Spazio


Les Mureaux è anche un centro leader nel settore aerospaziale e dell'aviazione, con una storia che risale a diversi decenni fa e che comprende eventi storici e icone dell'aviazione. Sede di industrie all'avanguardia come ArianeGroup, la città svolge un ruolo chiave nella produzione e nello sviluppo di tecnologie spaziali. ArianeGroup, in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Europea (ESA), sviluppa i lanciatori Ariane, essenziali per le missioni spaziali europee.


Vue aérienne sur l'entreprise ArianeGroup
ArianeGroup

L'aviazione ha una lunga storia a Les Mureaux. Fin dall'inizio del XX secolo, la città era rinomata per la sua industria aeronautica, con la presenza delle fabbriche Pélabon, che producevano in particolare idrovolanti. Questa tradizione è continuata con eventi storici come la visita di Charles Lindbergh, il famoso aviatore che compì la prima traversata dell'Atlantico in solitaria. La città è sempre stata all'avanguardia nel settore aeronautico e aerospaziale.


Oltre all'industria aerospaziale, Les Mureaux ospita anche eventi e mostre legati all'aviazione e allo spazio, come il Festival Ciel en Seine, che permette a residenti e visitatori di scoprire i progressi tecnologici e le conquiste di questo affascinante settore.



Città Natura


Al di là del suo dinamismo industriale e tecnologico, Les Mureaux rimane profondamente legata alla natura. La città è circondata da una campagna verdeggiante e dispone di numerosi spazi verdi, che offrono ai suoi abitanti un'eccellente qualità di vita. Il Parc de l'Oseraie è un esempio perfetto di questo impegno verso la natura. Questo parco di 33 ettari sulle rive della Senna è un'oasi di pace per gli amanti della natura e per le famiglie. Offre aree gioco, sentieri per passeggiate e aree picnic, il tutto in un contesto idilliaco.


Vue aérienne de la Seine et du parc de l'Oseraie
Le rive della Senna e il parco dell'Oseraie

Le rive della Senna, accuratamente paesaggistiche, offrono viste panoramiche e strutture sportive, aumentando il fascino delle attività all'aperto. Les Mureaux si impegna anche a promuovere la mobilità dolce, con diversi chilometri di piste ciclabili e sentieri, incoraggiando i residenti a viaggiare in modo più ecologico.


La città organizza anche eventi legati alla natura, come il festival Fleurs en Seine, che permette ai residenti di riconnettersi con l'ambiente. Queste iniziative rafforzano il senso di comunità e mettono in mostra la ricchezza naturale di Les Mureaux.


Les Mureaux non ha dimenticato le sue radici agricole. Le fattorie urbane e gli orti condivisi sono incoraggiati e sostenuti dal Comune, consentendo ai residenti di coltivare i propri ortaggi e di promuovere un'alimentazione locale e sostenibile. Questi spazi agricoli urbani sono anche luoghi in cui le persone possono incontrarsi e scambiarsi idee, contribuendo a rafforzare i legami sociali all'interno della comunità.




Corri, cammina o vai in bicicletta con JOOKS, dalle rive della Senna al Parc du Sautour!


Trovate tutti i percorsi nella città di Les Mureaux e oltre 1.300 altri sull'applicazione JOOKS.





0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page